Cerca
  • Ambra Piscopo

Alla scoperta della tua passione e del tuo scopo nella vita

Aggiornato il: ago 16

"Non so perché sono qui"


«Qual è il mio scopo qui? So che c'è qualcosa che dovrei fare, ma non so come scoprirlo. "


"Non mi sembra di essere appassionato di nulla"


Ho sentito queste lamentele più e più volte dai miei clienti.


Scoprire la nostra passione e il nostro scopo è vitale per la nostra gioia e il nostro benessere. Il problema è che molte persone hanno perso il contatto con il senso della loro passione e del loro scopo e non hanno idea di come accedere a queste informazioni.


Il progetto di queste informazioni risiede nel nostro Sé centrale, nella nostra essenza, nel vero Sé che è spesso sepolto durante i nostri primi anni. Se il nostro vero Sé non è stato visto e convalidato dai nostri genitori, insegnanti o altri assistenti, è probabile che sia andato sottoterra. Il sé che molti conoscono come il nostro “sé” è generalmente il nostro sé ferito, il nostro ego, il sé che abbiamo creato per ottenere amore ed evitare il dolore. Il nostro sé ferito ha dentro di sé tutte le nostre paure e false credenze e non ha accesso a ciò che è vero per noi.


In che modo, allora, scopriamo la nostra passione e il nostro scopo se il progetto per queste informazioni è sepolto da tempo? La buona notizia è che mentre è sepolto, non è andato perduto. Chiunque può reclamare queste informazioni se sei disposto a svolgere il lavoro interiore di guarigione del tuo sé ferito.


Ho lavorato con migliaia di clienti che, praticando il processo di Intelligenza Emotiva hanno compreso come cambiare gradualmente le loro paure e le loro false convinzioni limitanti fino al punto in cui il loro vero Sé viene fuori per rifiorire. Questo è l'aspetto vitale e vivo di noi stessi, l'aspetto di noi che vuole solo esprimersi con gioia nel mondo. Mentre permetti a questo aspetto di emergere, scoprirai gradualmente cosa ti porta veramente gioia.


Nella nostra società, tendiamo a ignorare i nostri talenti speciali e scegliere le nostre carriere in base a ciò che ci darà un senso di sicurezza. Troppo spesso, tuttavia, ciò che ci fa sentire al sicuro non ci soddisfa spiritualmente. Ad esempio, Roberto ha lavorato per molti anni come avvocato, ma non gli è mai piaciuto. Guadagnava molti soldi, ma quando si è consultato con me soffriva di problemi relazionali e calo delle performance. Era diventato un avvocato perché suo padre era stato un avvocato e voleva che Roberto seguisse le sue orme. Roberto aveva accettato quello che suo padre voleva per lui perché non sapeva cos'altro volesse e ora, nella mezza età, era infelice. Desiderava scoprire la sua passione.


Pochi mesi dopo aver iniziato a praticare l'IE, R. si è ricordato che voleva davvero diventare un insegnante. Non aveva mai preso seriamente in considerazione l'insegnamento perché sentiva di non poter fare abbastanza soldi, ma ora era disposto a guadagnare meno soldi perché era insoddisfatto del suo lavoro attuale. R. è tornato a scuola e ha ottenuto le sue credenziali di insegnante e ora è un insegnante di studi sociali di scuola superiore. L'ultima volta che ho parlato con lui era raggiante! Amava lavorare con gli adolescenti e sentiva di dare un contributo reale alle loro vite. Per la prima volta in assoluto, si sentiva vivo e appassionato della sua vita. Sua moglie ha deciso di fare qualcosa che aveva sempre voluto fare: disegnare abiti per bambini. Ha avviato la sua attività di vendita per corrispondenza e ne è entusiasta. Il loro matrimonio e la loro vita familiare stanno fiorendo perché entrambi sono felici e soddisfatti dentro di loro.


Ricki è venuta a trovarmi perché era così infelice nel lavorare come controllor di una grande attività di importazione. Eppure non aveva idea di cos'altro volesse o potesse fare. Ci è voluto circa un anno di pratica dell'IE prima che il suo vero Sé le dicesse che voleva diventare una nutrizionista. Ricki non aveva voluto ascoltare il suo vero Sé perché non voleva tornare a scuola. Alla fine era così infelice che ha deciso di ascoltarSi. Ora è tornata a scuola divertendosi per riscoprire la sua passione.


Anche se potrebbe non essere sempre possibile cambiare immediatamente il tuo lavoro in qualcosa che ami, se segui la tua passione, spesso ti porterà lì. E anche quando devi guadagnare denaro in modi che non esprimono la tua anima, puoi cercare opportunità e hobby di volontariato per esprimere chi sei.

Spesso questi possono portare al lavoro che alla fine farai.

La tua anima ha un profondo desiderio che tu possa esprimerti in modi che ti portino gioia. Il tuo compito è scoprire di cosa si tratta e realizzarlo.


1 visualizzazione

©2019 di La mia coach. Creato con Wix.com